Programmiamo il domani e festeggiamo i papà che ci hanno fatto scoprire la montagna

Care amiche, cari amici della montagna,

siamo chiamati ancora a uno sforzo collettivo.

Il Piemonte, da lunedì 15 marzo, per due settimane, sarà zona rossa.

La sede sezionale pertanto non potrà rimanere aperta, ciò nonostante l’attività di tesseramento prosegue con modalità da remoto. Chi dovesse ancora rinnovare la propria tessera o chi volesse tesserare un familiare, un amico, un conoscente può scrivere a segreteria@caibiella.it e sarà ricontatto con tutte le informazioni del caso.

Siamo fiduciosi che presto potremmo tornare alla vita di prima ma con una rinnovata consapevolezza di quello a cui teniamo di più. E tra quello a cui teniamo di più c’è sicuramente la montagna, l’aria che respiriamo quando attraversiamo un bosco, quando il vento ci sferza, la sensazione di libertà e benessere che ci pervade.

In questo momento è importante restare uniti per essere pronti a ripartire e i gruppi e le scuole sono in fermento per preparare una stagione estiva indimenticabile. 

Vi chiediamo a tutti un impegno per la nostra sezione, per i nostri sentieri, per i nostri rifugi. È un impegno che non costa nulla: basta destinare il proprio 5 per mille alla sezione. Il codice fiscale da indicare in sede di denuncia dei redditi è 81001110022. Con questo piccolo ma significativo contributo possiamo:

migliorare la rete sentieristica,

rendere più green e accoglienti i rifugi,

programmare attività per i nostri giovani,

programmare attività per chi ha più bisogno come con la montagnaterapia.

 

Un pensiero va poi a tutti i papà, il 19 marzo è la loro festa. Spesso sono stati loro a portarci per la prima volta in montagna. Le emozioni vissute insieme, padre e figlio, sono momenti indelebili. L’augurio è a tutti i papà e a tutti i figli di vivere tanti momenti, insieme in montagna, affinché si creino nuovi ricordi.