Incontri “Orti della Malpenga 2019”

Venerdì 27 settembre, alle ore 21 la Fondazione Sella, presso l’Auditorium del Lanificio Maurizio Sella, propone l’incontro “La ruralità alpina tra tradizione e innovazione” in cui l’antropologo culturale Annibale Salsa dialogherà con il giornalista e scrittore Roberto Mantovani sul tema della montagna. Si parlerà di territori che nel tempo hanno subito un fenomeno di spopolamento ma che in realtà sono una grande risorsa, anche a livello di ricerca e innovazione. Non stupisce che negli ultimi anni in molte di queste località si stia assistendo a un fenomeno di graduale ripopolamento.
L’incontro apre la rassegna “La montagna che sarà”, a cura di FAI delegazione di Biella e L’Ortoaccorto, che si svolge a corredo degli Orti della Malpenga, mostra mercato per l’orto, il frutteto d’autunno e dintorni (28 e 29 settembre, parco della storica dimora La Malpenga di Vigliano Biellese), che quest’anno ha come focus il tema della montagna.
Altro importante appuntamento che imperdibile per gli appassionati di montagna è quello di domenica alle 16, a Villa Malpenga a Vigliano, per il dialogo tra il nivologo Michele Freppaz, direttore dell’istituto Mosso al Col d’Olen, e il giornalista Andrea Formagnana. Insieme daranno uno sguardo al Monte Rosa, ma non solo. Si guarderà alla situazione dei ghiacciai legata ai cambiamenti climatici.
Scopo dell’iniziativa è esplorare con incontri a tema diversi ambiti specifici, dal cambiamento climatico alle eccellenze agricole e di allevamento, dalla gastronomia alle nuove dinamiche imprenditoriali, come coltivare in montagna, allevare in quota, avviare nuove iniziative agricole e turistiche.

L’evento di venerdì è gratuito. Per visitare gli Orti e poter assistere al dibattito di domenica i soci Cai, esibendo la tessera, usufruiranno di uno sconto di 2 euro.

https://orti.lamalpenga.it