“SOS BAVIERA – IL FILM” – PROIEZIONE MARTEDI’ 12 GIUGNO, ORE 21, CITTA’ STUDI

Martedì 12 giugno avremo il privilegio di ospitare la prima piemontese del film “SOS BAVIERA”. Si tratta del documentario realizzato nel 2017 da Fulvio Mariani e Andrea Gobetti che racconta il salvataggio di uno speleologo tedesco rimasto imprigionato a mille metri di profondità in una grotta tedesca. Il fatto avvenne nel giugno del 2014 e tra i soccorritori di un team composto da speleologi proventi da mezza Europa vi furono anche due biellesi, Alberto Ubertino e Valerio Pizzoglio, e due valsesiani, Manuela Gens e Roberto Reho.

La pellicola è reduce dal grande successo della critica del Trento Film Festival.

L’appuntamento è alle 21 all’auditorium di Città Studi. Con noi, oltre ai quattro volontari del Soccorso – premiati dal parlamento della Baviera -, sarà presente il regista Andrea Gobetti.

L’8 giugno 2014 lo speleologo tedesco Johann Westhauser viene colpito alla testa da una scarica di sassi e rimane inanime a mille metri di profondità nella grotta Riesending, sulle Alpi Bavaresi. Una squadra internazionale combatterà per 12 giorni consecutivi lungo 4 chilometri di gallerie e un chilometro di pozzi per salvare la vita di Johann, il cui fisico reagisce positivamente, reggendo al calvario che lo riporterà in superficie. Una grande avventura umana da cui deriveranno spunti e insegnamenti preziosi per l’evolversi della filosofia del soccorso.